Info.Maternità

Pandemia Covid-19 – Informazioni per le lavoratrici gestanti

Nessun rischio particolare per le donne in gravidanza che lavorano, tranne nel caso di diabete gestazionale.

La pandemia di Covid-19 attualmente in atto in Svizzera colpisce tutti. Le autorità federali e cantonali forniscono informazioni complete sulle misure adottate per limitare la diffusione del virus nella popolazione e limitare così il prevedibile sovraccarico delle infrastrutture ospedaliere.

Le donne in gravidanza, che lavorino o meno, devono essere rassicurate dalle ultime informazioni sui rischi associati al virus corona.

Secondo le informazioni della Società Svizzera di Ginecologia (stato: 24 marzo 2020):

Fonte: Società Svizzera di Ginecologie e Ostetricia – Raccomandazioni della SSGO Ginecologia Svizzera: infezione à coronavirus COVID-19, gravidanza e parto (Stato: 24.3.2020)

Nel caso del diabete gestazionale, il ruolo del datore di lavoro è fondamentale.

Le donne incinte che sviluppano il diabete gestazionale sono considerate ad alto rischio di gravidanza. Il follow-up ginecologico è più vicino che per qualsiasi altra gravidanza senza rischi.

Le donne in gravidanza che sviluppano il diabete durante la gravidanza sono tra quelle a rischio, secondo la definizione dell’UFSP (ipertensione arteriosa preesistente, diabete, malattie cardiovascolari, malattie respiratorie croniche, debolezza immunitaria dovuta a malattia o terapia, cancro).

Fonte: Ufficio federale della sanità pubblica UFSP – Nuovo coronavirus: Persone particolarmente a rischio.

Il ruolo dei datori di lavoro è particolarmente importante per questa categoria di donne in gravidanza, così come per tutti i lavoratori considerati vulnerabili.

I doveri dei datori di lavoro sono quindi i seguenti:

Fonti:
Segretario di Stato dell’Economia SECO – Protezione della salute sul posto di lavoro – Coronavirus

Ordinanza 2 sui provvedimenti per combattere il coronavirus

.
.


Benvenuti!

Queste pagine sono destinate alle informazioni scaturite dalle campagne InfoMaternità lanciate da Travail.Suisse, l’oranizzazione indipendente delle lavoratrici e dei lavoratori e
dal sindacato del servizio pubblico transfair

I diritti delle donne che lavorano e diventano madri sono al centro di InfoMaternità. La protezione della loro salute e quella del bebè è fondamentale. Il legislatore ha previsto numerose disposizioni per rispettare questo obiettivo.

Siete incinta o lo sarete presto?

Può interessarvi:

Siete una professionista (giurista, avvocato, sindacalista, etc.) che accompagna o consiglia le donne lavoratrici?

Può interessarvi:

Siete un datore di lavoro, un responsabile del personale e desiderate gestire al meglio la gravidanza delle vostre collaboratrici e continuare ad impiegarle presso la vostra azienda?

Può interessarvi: